Corsi di inglese - Scuola di Inglese- 02 67 165 80 91 - claudiaadamo@hotmail.com

Inglese Scuola Media

Lezione a scuola con insegnanti madrelingua

corsi inglese scuola media milano

I corsi di inglese presso le scuole medie possono essere organizzati sia in orario scolastico, in affiancamento al docente oppure come lettorato gestito in autonomia dai nostri insegnanti madrelingua, oppure in orario pomeridiano.

Tipicamente ci viene richiesto di condurre lezioni di inglese basate sull'inglese parlato, ovvero per potenziare la fluency e per allargare il vocabolario, consolidando una sintassi naturale della lingua inglese (non tradotta dall’italiano, ma frutto di un pensiero spontaneo in lingua).

  

 

 

 

Corso di inglese per ragazzi delle scuole medie

corsi inglese medie milano

I nostri corsi di inglese presso le scuole medie hanno un taglio comunicativo. L'obiettivo delle nostre lezioni è mettere gradualmente i ragazzi in grado di comprendere l'inglese parlato dagli insegnanti madrelingua e esprimersi in inglese.

Nella definizione degli obiettivi didattici e delle attività ci rifacciamo ai programmi ministeriali di inglese, con la priorità data allo sviluppo dell'inglese parlato, per rendere più fluida e spontanea la comunicazione in lingua inglese.

Di seguito elenchiamo alcune delle linee guida indicate nella formazione dei nostri insegnanti madrelingua, che esemplificano la didattica in cui noi ci riconosciamo:

  • Allargamento del bagaglio lessicale attivo e passivo. Strumenti: lettura, i giochi di memoria e vocabolario (snap, memory, bingo…), giochi enigmistici, creazione di famiglie linguistiche…
  • Conversazione in inglese. Strumenti: esercizio tramite role-plays, dibattiti guidati, giochi teatrali,  simulazioni di dialoghi.
  • Grammatica. Strumenti: esercizio, orale (drill) e scritto.   
       

Modalità della lezione di inglese alle scuole medie

La lezione è tipicamente suddivisa in tre macro-parti, ovvero:

  • Apertura e ripasso: la prima parte di ogni lezione è dedicata a esercizi interattivi e ludici tesi al recupero e utilizzo attivo delle informazioni precedentemente date
  • Presentazione dei nuovi materiali: la seconda parte della lezione è tipicamente dedicata alla presentazione del nuovo materiale (che può essere introdotto tramite un brainstorming, una lettura….) e sua organizzazione, attraverso schematizzazione regola oppure mappa mentale (schematizzazione argomenti discorsivi)
  • Utilizzo del materiale: il nuovo materiale, dopo essere stato esposto, viene esercitato. L’esercitazione può avvenire con esercizi intensivi orali finalizzati alla automatizzazione (drill) oppure con modalità ludiche (gioco teatrale, role-plays, lavoro in coppie o gruppi)
  • Chiusura della lezione: attività di rilassamento e commiato

corsi inglese scuola media milanoSi prevede sia l’utilizzo di manuali di conversazione inglese (scelti per l'abbondanza di stimolazioni alla conversazione orale) che altri strumenti più informali, quali carte, giochi da tavolo (busy-day-domino, bingo, snap, board games), giochi di società (detective, giochi teatrali).

Le mappe e le schematizzazioni degli argomenti grammaticali vengono creati dalle insegnanti e ai ragazzi viene chiesta la collaborazione per il completamento e ampliamento della mappa. Si prevede l’utilizzo di file multimediale (audio-video).

Contenuti (abilità- competenze) del corso di inglese alle scuole medie

I contenuti dipendono dal livello iniziale della singola classe. Tuttavia, dato l’approccio molto orientato sul parlato, spesso usiamo come canovaccio gli obiettivi espressi dal curriculum Trinity Gese (Trinity College London)e Cambridge normalmente i livelli di riferimento perle classi sono i seguenti.



Corsi di conversazione inglese alle scuole medie

corsi conversazione inglese alle medieI corsi di conversazione inglese alle scuole medie hanno tra i loro obiettivi più importanti fare nascere nei ragazzi la passione per questa lingua. L’obiettivo più ambizioso che un insegnante può darsi è che il ragazzo sviluppi un interesse abbastanza forte per la materia da proseguire da solo nello studio.

Naturalmente questo obiettivo non è facile da conseguire se l’insegnante presenta solo esercizi e regole grammaticali. Viceversa, se lo studio dell’inglese passa attraverso l’ascolto di canzoni di interesse per i ragazzi, lettura di articoli e libri che riflettano il loro mondo, conversazione su temi che li appassionino.

Imparare a leggere e scrivere in inglese alle scuole medie

Noi riteniamo che uno degli obiettivi più importanti delle lezioni di inglese alle medie sia che i ragazzi comincino a leggere in inglese.

Tutta la loro vita adulta presenterà questa necessità: leggere, studiare, ma anche interagire in forma scritta in inglese. E tutto ciò sarà necessario saperlo fare in tempi accettabili.

Riscontriamo che purtroppo sono pochi i ragazzi aiutati a leggere libri in lingua originale, eppure leggere è una delle maniere migliori per formarsi un vocabolario ed acquisire strutture sintattiche articolate e corrette. Pertanto, noi ci mettiamo il massimo dell’impegno perché i ragazzi gradualmente comincino a leggere in inglese, considerandolo normale ed appagante.

Naturalmente si comincia con letture semplici, provviste di glossario, per arrivare a letture più aderenti ai reali testi inglesi per madrelingua. Si propongono spezzoni da libri che sono fatti specificamente per i ragazzi della loro età, che possano fare scattare molle di reale coinvolgimento e divertimento.

 

 

 


Per informazioni o per prenotare la lezione di prova  non esitate a contattarci al numero 02 67 1 65 8091 oppure potete scriverci usando il  form qui a lato.

Altri corsi
  • Clil: progetti di inglese alla scuola primaria e secondaria

  • Esami Cambridge per bambini: vuoi saperne di piĆ¹ delle certificazioni di inglese per la scuola primaria?

  • Corsi di inglese per insegnanti presso le scuole per l'ottenimento del livello B2

  • Inglese: progetti nella scuola primaria a Milano.

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti per monitorare la frequentazione del sito web e migliorare l'esperienza dell'utente sul sito.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy. Il proseguimento della navigazione implica un consenso all'utilizzo dei cookie. > leggi Cookie Policy.